About

Sono un temporary manager.

Vengo chiamato per risolvere problemi, far decollare nuove opportunità o semplicemente per incrementare i profitti dell’azienda.

Se dovessi descrivermi con un motto utilizzerei questo (rubato e reinterpretato):

“40% creativity, 40% marketing, 20% ad lib.

Shaken, not stirred”

Le giornate le trascorro o presso i clienti o in ufficio.

Quando entro da un cliente lo faccio in punta di piedi e con tutti i sensi in allerta, come un cacciatore sioux, seguo flebili tracce. La mia preda sono i “muda”, attività inutili, improduttive, che non aggiungono valore. L’obiettivo è alleggerire, liberare energie e far posto a nuove iniziative, votate alla crescita delle vendite, dei profitti e dell’efficienza organizzativa.

Le giornate trascorse in ufficio mi servono per leggere, studiare, scrivere di tutti quegli ambiti confinanti il lavoro vero (quello pagato), che sono sia aggiornamento che passione.

Amo approfondire tematiche quali il marketing, la comunicazione, la formazione, l’innovazione, la tecnologia e tutto ciò che mi incuriosisce, aprendomi la mente su terre da me ancora inesplorate.

Le aziende con cui ho avuto il piacere di collaborare mi riconoscono soprattutto determinazione nel puntare l’obiettivo e perseguirlo, e creatività nello studiare le strategie più efficaci per conseguire i goals, che l’azienda si è prefissata.

L’attività di Temporay Manager ed il suo continuo svolazzare da una realtà ad un’altra, affrontando i problemi più disparati, le situazioni più ingarbugliate o gli staff più variegati mi ha donato nel tempo una enorme pazienza e uno sviluppato pensiero laterale. Doti che mi permettono di calarmi con naturalezza in qualsiasi gruppo e di scovare soluzioni anche quando queste non sembrerebbero esistere.

…e oltre il lavoro…

Ho tre donne che mi riempiono la vita Vale, Bea e Viky.

Corro la mattina alle 6.30 per mantenermi in forma e sono un appassionato di buona cucina, purchè salutare.

Se vuoi sapere qualcosa di più qui c’è dell’altro sul mio profilo linkedin o sul sito web di UP Soluzioni.

Ho una specializzazione verticale sul fitness. Da 10 anni mi occupo di consulenza marketing e gestionale per centri fitness e palestre.