Il linguaggio più performante per una mail di vendita è…

Scrivi con una sintassi, semplice e sintetica.

La brevità è un principio che ho consigliato diverse volte negli articoli su come scrivere mail efficaci. Eccoti la prova!

Boomerang (App americana per invio mail) cercando di capire come aiutare i propri clienti a farsi rispondere più spesso ha analizzato 40 milioni di email.

La loro scoperta più sorprendente è stata che il livello scolarizzazione delle tue e-mail ha un impatto drammatico sui tuoi tassi di risposta.

Le e-mail scritte con un livello di lettura idoneo per una comprensione da scuola dell’obbligo sono le migliori. Danno un tasso di risposta superiore del 36% rispetto alle e-mail scritte con una sintassi da educazione universitaria e un più 17% rispetto alle e-mail scritte con un vocabolario da scuola superiore. Se fossi la Fedeli (Ministro Università) me ne preoccuperei, dovendo semplicemente aiutarti a scrivere mail più efficaci faccio spallucce e vado avanti.

Ovviamente, il contesto della tua email conta molto. Se scrivi mail a Studi d’Avvocati potrai usare un linguaggio più forbito senza preoccupartene, se scrivi a dei buyer di cui non conosci l’iter accademico, falla semplice!

Usa un lessico meno ricercato parole più semplici e rendi la perifrasi più succinta frase più breve.

Se vuoi avere altri strumenti utili per scrivere le tue mail di vendita li trovi qui!

Buon lavoro e in culo alla balena  🐋 e… speriamo non caghi!