Le 7 abitudini che renderanno il tuo marketing digitale super efficace

Per avere un marketing efficace oggi devi padroneggiare 7 abitudini molto digital

1. SEO & SEM

La ricerca organica continua a rimanere una fonte inesauribile di traffico per il tuo sito. Capirne il funzionamento e ottimizzare la tua ricercabilità è fondamentale.

Lo sviluppo di contenuti, la tua presenza sui social media, la SEO e il marketing digitale lavorano congiuntamente sostenendosi vicendevolmente.

Migliorare le tue competenze SEO è il primo passo per migliorare il tuo digital marketing. Argomenti come la ricerca di argomenti e parole chiave, nonché come effettuare un’ottimizzazione di base, devono divenire il tuo pane quotidiano.

2. Sii contenuto centrico

“Content is king” è citazione piuttosto vecchia, ma ancora saldamente attuale. Il ruolo del contenuto è fondamentale ed è il centro di qualsiasi strategia digitale.

Inoltre i tuoi contenuti condizionano fortemente le tue attività di PR e vendite. Il contenuto infatti ti aiuta a plasmare la reputazione dei tuoi marchi, influenzando la forza del brand, il tono della tua voce e la percezione che il pubblico ha di te.

Considerando che ben oltre tre quarti delle persone effettuano ricerche online prima di effettuare un acquisto, i contenuti ti aiuteranno ad influenzare anche coloro che non hanno ancora effettuato un contatto diretto con te o la tua struttura di vendita.

I contenuti se vorrai che abbiano successo dovranno essere altamente coinvolgenti e di valore, se vorrai che i tuoi potenziali clienti ne usufruiscano.

Approfondisci qui:

Content creation machine

Content marketing

3. Attitudine social

Per far si che l’azienda corra tutta cosa in un’unica direzione serve un’enorme sforzo di riorientamento social. L’attitudine social dell’azienda richiede competenze a più livelli. Non basta un buon dipartimento marketing se padroneggi gli strumenti, sia creativo e abbia ottime doti comunicative, serve un’organizzazione protese verso lo sforzo di divenire social.

I marketers devono essere in grado di spiegare e collaborare con professionisti in altre posizioni all’interno dell’organizzazione, siano le forze vendita o gli staff interni, non a diretto contatto con i clienti, per trasmettere loro l’importanza di creare un sistema centrato sul cliente che offra un’eccellente esperienza utente dal primo momento in cui i nuovi potenziali interagiscono con il marchio.

La costruzione di corretta attitudine social all’interno dell’organizzazione deve avvenire sin dall’inizio, prediligendo in fase di assunzione quelle persone che non solo dispongono delle competenze, che la loro posizione richiede, ma che si inseriscano naturalmente all’interno della cultura che stai coltivando.

4. Commercialmente consapevole

I marketers efficienti sono in grado di comprendere le esigenze di business, così come i desideri dei clienti, e quindi prendere questi fattori e tradurle in una strategia di marketing efficace.

Hubspot si è coniata il termine Smarketing (Sales + Marketing) per rendere il concetto di marketing vicino alle esigenze di vendita. Nelle grandi aziende i dipartimenti di marketing e vendita sono silos non comunicanti con obiettivi divergenti.

Scopri il Growth hacking

5. Tecnicamente competente

La presenza della tecnologia nel marketing moderno è onnipresente, dalla gestione dei contenuti all’automazione del mailing.

Il marketing devono essere sempre più tecnologicamente esperto e padroneggiare piattaforme CSM, CRM, SEO, di analisi, avere basi di coding e sapersi muovere agilmente in contesti di omnicanalità.

Approfondisci qui…

6. Data driven

C’è bisogno che dica altro sull’importanza dei data?

Dimenticatevi la creatività ed il marketing come puro genio o arte, il marketing oggi è roba soprattuto per esperti di statistica.

I dati sono il cuore del marketing digitale e della comprensione del pubblico e dell’esperienza dei clienti.

I marketers dovrebbero essere abili conoscitori di metriche e analytics.

Non ci credi? eccoti qualche numero

7. Result focus

I marketers efficaci sanno che il successo del loro marketing e del business nel suo complesso è basato sui tassi di conversione, sui fatturati, sugli obiettivi aziendali e su dati concreti.

I marketer che non lo sanno… non potranno mai essere efficaci.